Contattaci
Malattie delle unghie

Peli e unghie
I peli e le unghie sono strutture specializzate, indurite ma fondamentalmente simili nella composizione allo strato superficiale della pelle. I peli si sviluppano da follicoli (ammassi di cellule che si dividono attivamente nella pelle), le unghie provengono dalla piega della pelle alla base dell'unghia stessa. La sostanza che conferisce durezza ai peli e alle unghie è una proteina, la cheratina che si trova in minori quantità anche nella pelle. Poiché i peli hanno una scarsa funzione reale, le malattie che li colpiscono generalmente creano problemi di carattere più estetico che medico. Analogamente, [LEGGI RESTANTE]



Paronichia: fungi o batteri che attaccano le unghie
E un'infezione della pelle intorno all'unghia, che si manifesta specialmente in persone che trascorrono molto tempo con le mani nell'acqua. I microbi infettanti possono essere batteri o funghi: i batteri di solito provocano infezioni acute (improvvise e gravi). I funghi specie del genere Candida di solito sono responsabili di infezioni croniche, meno dolorose, ma spesso molto tenaci e a volte difficili da curare.

Quali sono i sintomi?
Nelle infezioni acute, la cuticola e la piega ungueale si gonfiano e diventano rosse e dolenti. La cuticola può staccarsi dalla base dell'unghia e. se p [LEGGI RESTANTE]


Unghie deformate e di colore alterato
Le unghie possono deformarsi o prendere una colorazione anomaliì per lesione o malattia. Una ferita nella zona di formazione dell'unghia.sotto la cuticolaprovocata talvolta dalla continua pressione di scarpe troppo strette può determinare un ispessimento dell'intera unghia. Molti disturbi possono provocare deformità delle unghie. La psoriasi, e le affezioni da funghi come la paronichia (a fronte) possono determinare un distacco dell'estemità tagliata dell'unghia dalla pelle sottostante.I batteri che entrano in questo spazio possono conferire all'unghia un colore verdenerastro. L'anemia ipocromica può [LEGGI RESTANTE]


Manicure: con quali strumenti eseguire le operazioni relative alla cura delle mani?
La cura delle mani dovrebbe cominciare con poche operazioni facili ma utilissime: spalmandole ogni sera con una buona crema specifica; quando si tengono a lungo nell'acqua o il tempo è freddo, proteggerle con guanti di gomma o di lana. Un vero trattamento di bellezza è l'applicazione di un'abbondante quantità di crema alla sera, indossando un paio di guanti di cotone, da tenere tutta la notte. Una volta ogni due settimane è opportuno dedicare un po' più di attenzione alle unghie. Gli strumenti per renderle belle sono pochi ed essenziali: una tronchesine per tagliarle; una lima per rifinirn [LEGGI RESTANTE]


Cosa fare per le unghie molli e che si spezzano?
Le unghie rispecchiano lo stato della nostra salute. Se le unghie sono molli, o in caso di unghie fragili e che inoltre si spez­zano facilmente, molto probabilmente ci si sta alimentando in maniera sbagliata. Molto probabilmente si sta seguendo regime dietetico povero di proteine, oligoelementi e vitami­ne; in questo caso rimediare è tutt'altro che difficile. Per alcuni mesi si può aggiungere al cibo qualche grammo di gelatina, ricchissima di protei­ne (la vendono in salumeria); è bene man­giare spesso fegato di vitello (in quanto contiene vitamina A), uova, legumi, formaggi. E bere latte, ric [LEGGI RESTANTE]







Letture correlate:

   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.