Contattaci
Dizionario medico di medicina: termini della lettera A
Sei in: HOME DIZIONARIO MEDICO A
Link di approfondimento di questa sezione : Abbronzatura , Abducente,nervo , Abduttore,muscolo , Aborto , Abrasione , Abulia , Abuso, di farmaci , Acaro , Acatisia , Accessorio,nervo , Acclimatazione , Accomodazione , Acetabolo , Acetilsalicilico,acido , Acetonemia , Acetonuria , Achilia,gastrica , Acidità,gastrica , Acidosi , Acidosi,renale idiopatica , Acinesia , Acne , Acolia , Acondroplasia , Acrodinia , Acrofobia , Acromegalia , Acromion , Actinomicosi , Acuita, visiva , Acustico,nervo , Adams Stokes, Sindrome , Addison, morbo_di , Addome , Addome,acuto , Adenite , Adenocarcinoma , Adenoidi,vegetazioni , Adenoipofisi , Adenoma , Adenopatia , Adenosintrifosfato , Aderenza , Adiposo,tessuto , Adolescenza , Adrenalina , Aerobiosi , Aerofagia , Aerosol , Aerosolterapia , Afasia , Afonia , Afta , Agalattia , Agammaglobulinemia , Agar-Agar , Agglutinazione , Agglutinina , Aggressivita , Agopuntura , Anamnesi , Anasarca ,

Anatomia
Scienza biologica che studia la forma e l'intima struttura del corpo umano (anatomia umana), del corpo degli animali (anatomia animale), delle piante (anatomia vegetale) e che deve il suo nome al metodo principale d'indagine, la dissezione, la quale a tutt'oggi resta, per quanto integrata da altri moderni e perfezionati metodi di indagine, di fondamentale importanza. L'anatomia patologica è lo studio delle alterazioni delle varie parti dell'organismo nel corso delle malattie. [LEGGI RESTANTE]



Anatossina
Esotossina trattata in modo da privarla del suo potere tossico, ma che conserva la proprietà immunizzante (proprietà di antigene), cioè quella di indurre l'organismo a formare anticorpi. È il sistema adottato per alcune vaccinazioni come l'antidifterica e l'antitetanica. La tossina difterica infatti, come dimostrò Ramon nel 1923, unita a piccole quantità di formalina e mantenuta a lungo a 37°C, perdeva completamente la sua tossicità, mentre conservava inalterata la proprietà antigenica. [LEGGI RESTANTE]


Anca
Articolazione tra femore e bacino contenuta nella cavità dell'acetabolo. In alcuni neonati può essere displasica o lussata: in tal caso si parlerà di displasia o lussazione congenita dell'anca, che può essere diagnosticata dal medico attraverso una semplice manovra (manovra di Ortolani) e confermata con l'ecografia o la radiografia del bacino. [LEGGI RESTANTE]


Anchilosi
Alterazione della mobilità di una articolazione dovuta a compromissione delle parti costituenti l'articolazione (capsula articolare, legamenti, capi articolari delle ossa e cartilagini). L'anchilosi può essere parziale, quando il blocco è determinato da tessuto fibroso, ocompleta con arresto dei capi articolari. La causa più frequente è una infiammazione acuta o cronica dell'articolazione che si può verificare in corso di infezione gonococcica, tubercolosi ecc. La terapia è esclusivamente chirurgica e diretta o a ripristinare in parte la funzione articolare con interventi che tendono a separare le sup [LEGGI RESTANTE]


Anchilostomiasi (anemia dei minatori)
Infestazione intestinale che si presenta con sintomatologia anemica anche grave, diarrea, palpitazioni, dimagrimento. E determinata da due nematodi: l' Anchylostoma duodenale (frequente nelle zone temperate) ed il Necator americanus (zone calde), che nell'apertura buccale possiede quattro potenti uncini con cui morde la mucosa e succhia il sangue. Colpiscono soprattutto certe categorie di lavoratori come i minatori che lavorano con i piedi immersi nell'acqua. Penetrano nell'organismo per via orale o cutanea e si localizzano nell'intestino tenue dove causano danni alla mucosa intestinale. La femmina, più gra [LEGGI RESTANTE]


Androgeni, ormoni
Ormoni sessuali maschili, prodotti in massima parte dai testicoli e in piccola parte anche dalla corteccia delle ghiandole surrenaiiche e dalle ovaie. I principali sono il testosterone, isolato dal testicolo, l'adrenosterone e il deidroepiandrosterone, isolati invece dalle surrenali. Gli androgeni hanno funzione mascolinizzante, promuovono infatti lo sviluppo degli organi genitali maschili e dei loro annessi, sono responsabili della comparsa all'epoca della pubertà dei caratteri sessuali secondari (timbro della voce, sviluppo della barba, disposizione dei peli) e della produzione di spermatozoi da parte dei [LEGGI RESTANTE]


Andropausa
L'andropausa o climaterio maschile è il passaggio nell'uomo dal periodo della fecondità alla cessazione dell'attività dei testicoli. Il più delle volte non si riscontrano fenomeni che indichino con esattezza il periodo in cui avviene l'andropausa, e non è possibile nemmeno approssimativamente stabilire il periodo in cui si può verificare dal momento che si sono avuti casi di fertilità anche ad 80 anni e più di età. La menopausa invece è manifesta (cessazione del flusso mestruale) e definitiva (cessazione della funzione ovarica). È tuttavia possibile talvolta osservare anche nell'uomo come nella do [LEGGI RESTANTE]







Letture correlate:

   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.