Contattaci
Cecità ai colori è il termine comunemente usato, ma non corretto, per indicare l'incapacità di distinguere tra determinati colori.

In individui che soffrono di daltonismo si verifica una carenza parziale o totale della sostanza sensibile alla luce presente nei coni
Tutti i colori che vediamo sono il risultato della combinazione di tré colori il rosso, il verde e il blu che si miscelano nei raggi di luce in arrivo al nostro occhio. Ciascuna delle cellule presenti nella retina, dette coni, contiene una sostanza sensibile alla luce che risponde a uno di questi colori. Ma in individui che soffrono di difetti nella visione dei colori si verifica una carenza parziale o totale della sostanza sensibile alla luce presente nei coni.
Cecità ai colori è il termine comunemente usato, ma non corretto, per indicare l'incapacità di distinguere tra determinati colori. La ceci [LEGGI RESTANTE]








Letture correlate:

   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.