Contattaci

Quali sono le cause della dispepsia? Quale è la sintomatologia della dispepsia?

Quali sono le cause della dispepsia? Quale è la sintomatologia della dispepsia?

Il termine dispepsia significa propriamente « digestione difficile », ma questo termine viene usato molto spesso anche per indicare disturbi gastrici funzionali privi di lesioni anatomiche evidenti. Rientrano quindi nei sintomi della dispepsia i malesseri allo stomaco, come sensazioni di peso allo stomaco, di oppressione, di bruciore di stomaco, di stiramento; l’anoressia (diminuzione, che può arrivare alla mancanza totale di appetito), le eruttazioni, la nausea, l’aerofagia (ovvero anormale deglutizione di aria), la lingua sporca, l’alito fetido.

Per la stragrande maggioranza delle volte la dispepsia è causata da errori alimentari, che possono riguardare masticazione insufficiente o masticazione troppo rapida, pasti a orario irregolare, abuso di tabacco, abuso di caffè, abuso di alcool, stitichezza, strapazzi mentali o fisici, lavoro sedentario, traumi e conflitti psichici, e quindi situazioni che provocano stress in generale. Vi sono comunque dei casi in cui la dispepsia può anche essere secondaria a una malattia dell’apparato digerente, o di altri apparati, come: la gastrite, l' ulcera gastro-duodenale, l' epatite, la calcolosi biliare, la colite, i disturbi uro-genitali, le disfunzioni endocrine, la tubercolosi polmonare, l' uremia, l' insufficienza cardiaca e l' emicrania.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.