Contattaci

Come si manifesta un attacco di asma bronchiale?

Come si manifesta un attacco di asma bronchiale?

L'asma bronchiale è una malattia che si manifesta con attacchi più o meno frequenti di forte affanno, inspirazioni brevi ed espirazioni prolungate, che insorgono per fenomeni di contrazione delle pareti bronchiali. La crisi asmatica in genere non è preceduta da alcun disturbo, ma sopraggiunge bruscamente. Talvolta il malato ha prurito, nervosismo o sternuti.

L'attacco di asma bronchiale si manifesta di preferenza durante la notte; l'individuo si sveglia con un senso di costrizione angosciosa; sente il desiderio di una migliore respirazione, ha « fame d'aria »; l'inspirazione si abbrevia mentre l'espirazione si fa difficile, prolungata, sibilante. La fine della crisi si annuncia con un espettorato biancoperlaceo.

L'asma bronchiale è in genere di natura allergica e colpisce in prevalenza soggetti predisposti, che cioè abbiano avuto tra i loro ascendenti qualcuno che abbia sofferto di malattie allergiche. Può manifestarsi anche in soggetti del tutto sani qua- lora vengano sensibilizzati (cioè resi allergici) a qualche sostanza esterna (allergene esogeno) come ad esempio polline di fiori, polveri, tinture, detersivi; oppure a qualche sostanza (allergene endogeno) elaborata dal loro stesso organismo.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.