Contattaci

Una serie di semplici precauzioni per salvaguardare la salute delle mani e dei polsi nei lavori domestici.

Una serie di semplici precauzioni per salvaguardare la salute delle mani e dei polsi nei lavori domestici.

Per molte persone, per esempio le casalinghe, le mani sono le parti del corpo più esposte a ogni tipo di danno non soltanto estetico ma anche di natura fisica. Le mani infatti possono essere danneggiate, oltre che dal freddo, dall'uso di detersivi, dal contatto troppo frequente con l'acqua, dall'impiego di sostanze corrosive e dal ripetersi di piccole infezioni. Una serie di semplici precauzioni è sufficiente a evitare gran parte di questi inconvenienti: non tenere a lungo le mani sotto l'acqua troppo calda o troppo fredda, usare guanti di gomma (meglio se indossati sopra guanti di cotone) quando si maneggiano sostanze che irritano, disinfettare ogni piccola ferita. Quanto al polso, si tratta di una articolazione nello stesso tempo molto flessibile e, nonostante le sue misure, resistente: gli incidenti sono per questa ragione abbastanza rari.

Ricordiamo che la frequenza e il ritmo del battito cardiaco che di solito vengono misurati sentendo il polso, dove passa l'arteria radiale, possono essere rilevati anche in altri due punti del corpo: sul collo, in corrispondenza dell'arteria carotidea, e nella parte alta della coscia, dove scorre la femorale.

A livello estetico, per la bellezza delle mani, sarebbe opportuno adoperare ogni sera. prima di andare a letto, una buona crema nutriente, da massaggiare accuratamente sulle dita, sul dorso e sul palmo, fino al polso. Ricordiamo poi che le mani costituiscono il "biglietto da visita" di una persona e pertanto è necessario curarle nel loro aspetto, eliminando le pellicine dalle unghie, che devono essere pareggiate e ben pulite, e trattandole ne più ne meno come il viso.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.