Contattaci

Cosa è la folgorazione? Quali sono i rischi che comporta la folgorazione?

Cosa è la folgorazione? Quali sono i rischi che comporta la folgorazione?

La folgorazione è propriamente l'effetto di un fulmine, cioè di una scarica elettrica atmosferica sull'organismo umano che può provocare lesioni esterne (eritemi, ustioni, ferite) e disturbi nervosi (incoscienza, rigidità muscolare completa, paralisi). Ma per « folgorazione », « fulminazione » o « elettrocuzione », si intende anche l'effetto di una scarica di corrente elettrica domestica o industriale che può essere sopportata senza conseguenze, oppure provocare ustioni e gravi disturbi interni: le correnti a bassa tensione incidono sul cuore e sulla circolazione sanguigna, quelle ad alta tensione sui centri nervosi bulbari causando paralisi, arresto della respirazione, incoscienza ecc. La pelle umida è meno resistente al passaggio dell'elettricità, per cui diventa dannosa anche una corrente comune che in genere non oltrepassa i 250 Volta; infatti l'umidità fa aumentare di circa 10 volte l'effetto di un Volta.

In questi incidenti, la presenza di spirito e la prontezza del soccorritore sono determinanti. Occorre allontanare immediatamente l'infortunato dalla sorgente di elettricità stando attenti di non esserne colpiti. Togliere la corrente facendo scattare la levetta del contatore o staccando la spina o allontanando il filo elettrico per mezzo di un bastone, di una lunga corda, di una coperta o di indumenti asciutti. Non toccare l'infortunato fino a che il contatto elettrico non è stato tolto. In attesa del medico, togliere i vestiti, stendere sul letto, fare annusare ammoniaca, frizionare con acqua fredda per tutto il corpo e, se l'infortunato ha difficoltà di respirazione o è svenuto, praticargli subito la respirazione artificiale bocca-naso o bocca-bocca e il massaggio cardiaco esterno.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.