Contattaci

Crescita bambino: quali sono i fattori che influenzano l'accrescimento dei bambini sia in riferimento al peso, che in riferimento all'altezza.

Crescita bambino: quali sono i fattori che influenzano l'accrescimento dei bambini sia in riferimento al peso, che in riferimento all'altezza.

Nel primo anno di vita il bambino è soggetto ad un aumento somatico molto rilevante : sia in riferimento al peso , che in riferimento all 'altezza . La crescita in altezza è abbastanza costante : nei primi tre mesi di vita aumenta di 10 centimetri , nei due trimestri successivi di circa 5 centimetri a trimestre . Un bambino che , alla nascita, misurava 50 centimetri , alla fine del primo anno di vita ne misurerà 50 + 10 + 5 + 5 . In seguito il ritmo della crescita decresce progressivamente e nel secondo anno sarà di circa 1 centimetro al mese ; nel terzo di 7 - 8 centimetri in totale . L'accrescimento di peso, invece, risente maggiormente delle condizioni organiche generali del bambino. Come regola generale, il peso della nascita verrà raddoppiato all'inizio del quinto mese di vita e triplicato al compimento dell'anno.

E' importante anche tener conto dell'aumento della circonferenza cranica. Alla nascita è, in media, di 35 centimetri; al quinto mese di circa 40 centimetri; al compimento dell'anno di circa 45-47 centimetri. L'accrescimento somatico è in generale regolato da fattori endogeni ed esogeni, ossia di ordine psicofisico ed ecologico. I fattori endogeni sono:
a) il particolare patrimonio genetico del bambino, che condiziona la reattività dei tessuti agli stimoli di crescita: da genitori alti, per esempio, nascono bambini tendenzialmente alti;
b) i fattori ormonali, particolarmente interessanti nella seconda e terza infanzia e nel periodo puberale.

I fattori esogeni che possono influenzare sensibilmente l'accrescimento del bambino sono i seguenti:
a) l'ambiente: dati statistici antropometrici rivelano una precisa tendenza all'aumento della statura, in relazione al miglioramento delle condizioni economico-sociali di una popolazione;
b) l'alimentazione: una dieta ipercalorica e ricca di proteine influisce notevolmente sull'accrescimento ponderale e di statura del bambino;
c) l'esercizio fisico, l'igiene, i fattori climatici.

Fra i bambini molto piccoli possono interferire nella crescita anche disturbi della sfera psichica, per l'influenza indiretta che possono avere sull'alimentazione, sul sonno, sull'attività fisica, sulla digestione e in generale su tutti i meccanismi fisiologici. Spesso questi disturbi sono indotti dal comportamento sbagliato di una madre troppo apprensiva. Gli aspetti patologici dello sviluppo infantile rientrano in un tipo di trattazione specialistico.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.