Contattaci

Quali sono le informazioni presenti su un foglietto illustrativo di un farmaco?

Quali sono le informazioni presenti su un foglietto illustrativo di un farmaco?

II corretto impiego di un farmaco, di un cosmetico» di un articolo sanitario e perfino di qualche prodotto alimentare dipende spesso da una attenta lettura dell'etichetta riportata sulla confezione e, nel caso dei medicinali, anche del foglietto illustrativo posto all'interno.
Per quanto riguarda i farmaci e alcuni articoli come le siringhe monouso, i cosmetici con limitata validità o gli alimentari deperibili, uno dei primi dati cui occorre prestare attenzione, per esser certi che il prodotto sia utilizzabile, è la data di scadenza.

Per i medicinali essa è riportata obbligatoriamente su tutte le confezioni insieme a quella di preparazione e al periodo di validità; va considerato comunque che la scadenza è riferita solo al preparato «in confezionamento integro, perfettamente conservato», e che non sempre rimane immutata se il prodotto viene aperto, in parte consumato e riposto per un certo tempo . Sull'astuccio dei farmaci è sempre riportata, inoltre, la composizione della preparazione; le indicazioni e la posologia sono spesso solo accennate sulla confezione, la quale reca generalmente per esse un rimando al foglietto illustrativo. Su quest'ultimo sono annotate, oltre alla composizione, alle indicazioni e alla posologia, anche le azioni farmacologiche del medicamento, le controindicazioni (cioè gli stati in cui l'uso del farmaco risulterebbe inopportuno), le eventuali interazioni tra il prodotto e alcuni alimenti o altri farmaci, gli effetti collaterali , le precauzioni d'uso in alcuni stati dell'organismo (gravidanza, ad esempio), le avvertenze per un impiego corretto e sicuro.

La lettura del foglietto illustrativo è molto importante - nonostante la formulazione non sia sempre di esemplare chiarezza ; anche se il medicinale è stato prescritto dal medico, è sempre opportuno controllare le informazioni riportate sul foglietto, ad esempio per verificare se qualche propria condizione fisica, anche temporanea, non segnalata al medico renda sconsigliabile l'uso del prodotto.
Seguire le istruzioni dell'etichetta è necessario anche per alcuni alimenti - come i surgelati o il latte e i suoi derivati -, che richiedono particolari accorgimenti per una corretta e igienica conservazione in casa .





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.