Contattaci

I sintomi dell'insonnia sia diurni che notturni e le casue che portano le persone a soffrire di insonnia.

I sintomi dell'insonnia sia diurni che notturni e le casue che portano le persone a soffrire di insonnia.

I sintomi dell'insonnia si distinguono in:
Notturni
- difficoltà ad addormentarsi;
- sonno frammentato (frequenti risvegli notturni);
- risveglio precoce (insufficiente durata del sonno).

Diurni
-stanchezza;
- irritabilità;
- rendimento ridotto.

Identificazione delle cause dell'insonnia
Cause funzionali:
Sfasamento dei ritmi circadiani, sindrome da fase di sonno ritardata sindrome da fase di sonno anticipata.
Cause situazionali:
stress della vita quotidiana mioclono notturno, sindrome delle gambe senza riposo, sindrome delle apnee notturne.
Cause mediche;
tutte le malattie algogene, malattie febbrili, prurito, infezioni, malattie vascolari, cardiopatie.
Cause psichiatriche:
ansia, depressione, mania, schizofrenia
Cause psicologiche:
pseudoinsonnia, condizionamento negativo, inadeguata igiene del sonno.
Cause farmacologiche:
antiipertensivi (betabloccanti, metildopa. reserpina), anticolinergici, psicostimolanti (anfetamine, caffeina, metilfenidato, simpaticomimetici). depressivi del SNC, ormoni (corticotropina, cortisone, contraccettivi, progesterone, tiroxina), antitumorali, inibitori MAO, teofillina.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.