Contattaci
La cellulite medico-chirurgica è un processo infiammatorio del tessuto connettivo cellule-adiposo determinato dalla localizzazione in esso di microrganismi provenienti da focolai purulenti ad esso contigui

La cellulite medico-chirurgica è un processo infiammatorio del tessuto connettivo cellule-adiposo determinato dalla localizzazione in esso di microrganismi provenienti da focolai purulenti

Nel senso comune e improprio è una affezione che consiste in infiltrazioni di grasso nel tessuto connettivo cellule-adiposo di cui è particolarmente ricco il sottocutaneo. La pelle assume un aspetto nodoso e diventa ruvida. Può anche provocare dolori. Benché le cause della cellulite non siano del tutto chiare, vi sono però dei fattori che la favoriscono come lo stile di vita e uno scorretto regime alimentare scarso di frutta e vegetali e ricco di carni e grassi animali. L'insorgere del disturbo è dovuto a un difetto metabolico locale per cui alcune sostanze di rifiuto, invece di essere eliminate, si accumulano sotto la pelle, di preferenza nella zona della coscia, del ventre, della nuca, delle caviglie e si verifica prevalentemente nel sesso femminile.

La terapia consisterà in un regime dietetico appropriato, esercizi ginnici, attività fisica, frizioni e massaggi. La forma di cellulite vera e propria è di competenza strettamente medico-chirurgica. La cellulite medico-chirurgica è un processo infiammatorio del tessuto connettivo cellule-adiposo determinato dalla localizzazione in esso di microrganismi provenienti da focolai purulenti ad esso contigui (ascesso dentario e cellulite della guancia, ascessi intraddominali e cellulite della parete addominale). La sintomatologia è caratterizzata da gonfiore, dolore ed arrossamento della zona colpita, febbre e malessere generale. La terapia consiste nella somministrazione di antibiotici o sulfamidici, che hanno sempre ragione della malattia.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.