Contattaci
Le cardiopatie inoltre si dividono in congenite (malformazioni da lesioni intrauterine, come difetti valvolari, persistenza del dotto di Botallo, difetto del seno interatriale ecc.) e acquisite.

Le cardiopatie inoltre si dividono in congenite e acquisite.

Con il termine cardiopatia si intende una denominazione generica che comprende tutte le malattie a carico del cuore. A seconda che tali eventi patologici, qualunque sia la loro origine, colpiscano il miocardio, il pericardio, o l'endocardio, prendono il nome di miocarditi, pericarditi, endocarditi; da tali processi, in genere di origine infiammatoria, possono essere gravemente colpite anche le valvole cardiache (aortica, polmonare, mitrale e tricuspide) con gravi conseguenze a carico della funzione cardiocircolatoria .

Un altro tipo di cardiopatia รจ rappresentato da tutti quei disturbi che colpiscono il sistema nervoso interno del cuore, che ha il compito di trasmettere l'impulso nervoso che ne determina le contrazioni, e provocano alterazioni del ritmo delle sue pulsazioni quali: fibrillazione atriale, tachicardia parossistica, blocco atrioventricolare . Le cardiopatie inoltre si dividono in congenite (malformazioni da lesioni intrauterine, come difetti valvolari, persistenza del dotto di Botallo, difetto del seno interatriale ecc.) e acquisite.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.