Contattaci
La misurazione del campo visivo viene effettuata attualmente grazie ad un esame, oggi anche computerizzato, detto campimetria.

Campo visivo: Ambito di visuale degli occhi con lo sguardo fisso in avanti

Il campo visivo è l'ambito di visuale degli occhi con lo sguardo fisso in avanti. La superficie si estende per circa 168° nel piano orizzontale e per 145° nel piano verticale. Tutti gli oggetti situati nel campo visivo formano un'immagine sulla retina. Quelli che si trovano nella metà destra del campo, rispetto al soggetto, proiettano le loro immagini sulla metà sinistra della retina, quelli che si trovano sulle parti superiori del campo lo proiettano sulla metà inferiore della retina e così via; il campo visivo, cioè, viene rappresentato invertito sulla retina per cui, ad esempio, un soggetto in cui sia cieca la metà destra della retina presenta perdita della metà sinistra del campo visivo. La misurazione del campo visivo viene effettuata attualmente grazie ad un esame, oggi anche computerizzato, detto campimetria. L'esame a scopo diagnostico serve a evidenziare zone cieche o restringimenti del campo visivo tipici di malattie della retina o del glaucoma; talvolta sono anche sintomi di affezioni del sistema nervoso centrale.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.