Contattaci
Il sistema sensitivo

Il sistema sensitivo

Il sistema sensitivo è intimamente collegato al sistema nervoso centrale e comprende sistemi di sensibilità generale e specifica. Da un punto di vista funzionale non esiste alcuna differenza fra questi due sistemi. Essi infatti sono costituiti in modo tale da percepire sia dall'ambiente estemo che da quello interno qualsiasi variazione fìsiochimica ed a trasformare questa variazione in un impulso nervoso. Tale impulso viene trasmesso al sistema nervoso centrale dove si trovano i centri delle attività riflesse, alle quali è devoluta la funzione di risposta allo stimolo.
Le differenze fondamentali fra i due sistemi riguardano la localizzazione e la costituzione generale: infatti i recettori della sensibilità generale (esterocettiva, propriocettiva ed introcettiva o viscerale) hanno una localizzazione nell'ambito della cute, dell'apparato locomotore e dei visceri; quelli della sensibilità specifica sono localizzati nella testa in zone ben specifiche per ogni tipo di sensibilità e cioè l'occhio per il senso della vista, l'orecchio per i sensi dell'udito e dell'equilibrio, il naso per il senso dell'olfatto e la bocca per il senso del gusto.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.