Contattaci
I sintomi caratteristici generali per ogni sostanza velenosa sono forti dolori addominali, vomito, perdita della coscienza, blocco della respirazione, morte.

I sintomi caratteristici generali per ogni sostanza velenosa sono forti dolori addominali, vomito, perdita della coscienza, blocco della respirazione, morte.

L'avvelenamento è l'ingestione, accidentale o volontaria, di sostanza capace per azione chimica o chimico-fisica di provocare la morte, o più o meno grave compromissione dello stato di salute. L'avvelenamento può essere accidentale, perpetrato a scopo di suicidio o con intenti criminosi. I sintomi caratteristici generali per ogni sostanza velenosa sono forti dolori addominali, vomito, perdita della coscienza, blocco della respirazione, morte. Sintomi specifici si hanno poi a seconda del tipo di sostanza velenosa ingerita o inalata.

Molte sostanze altamente velenose sono di normale uso domestico come l'acido borico, che provoca vomito e diarrea, coma, eruzioni cutanee (la terapia è la somministrazione di ematici, la lavanda gastrica); ammoniaca, che provoca, se ingerita, ulcerazione delle labbra, vomito, urine con sangue (la terapie la lavanda gastrica); acido cloridrico che provoca vomito con sangue, tosse, collasso (la terapia consiste nella somministrazione di latte, sedativi e antiemorragici).





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.