Contattaci
Cosa è la sindrome da astinenza

Cosa è la sindrome da astinenza

Insieme di manifestazioni anche gravi in soggetti tossicodipendenti, a seguito della sospensione dell'assunzione degli stupefacenti. Può verificarsi anche in pazienti trattati con particolari farmaci (ad esempio morfina): in questo caso si registrerà una improvvisa ricomparsa del sintomo che la terapia mirava a controllare. Nel caso di un paziente in sindrome da astinenza è opportuno innanzitutto sapere il tipo di droga da lui assunto. In secondo luogo si può prevedere l'impiego di opportuni antidoti o farmaci agonisti (sostanze cioè in grado di legarsi allo stesso recettore su cui agisce lo stupefacente senza però determinare gli effetti tossici di quest'ultimo). E possibile anche una sindrome da astinenza neonatale, nel caso dei bambini nati da madri tossicodipendenti anche durante la gravidanza





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.