Dizionario medico  
 
 
PRONTO SOCCORSO  
 
  Disclaimer medico  

SEGUICI SU


Voglio ricevere la newsletter dal sito Medicina33.com

Sezioni Mediche

Informazioni su

Contattaci

L'antracosi colpisce di solito chi lavora a contatto con il carbone



Malattia dei polmoni causata dalla continua inalazione di polvere di carbone (dal greco àntracs, che significa carbone). La polvere, infiltrandosi a poco a poco nei tessuti polmonari, da loro una caratteristica colorazione scura. Colpisce di solito chi lavora a contatto con il carbone, ma anche chi vive in città industriali particolarmente inquinate e talvolta predispone alla tubercolosi polmonare. Quando i tessuti polmonari hanno raggiunto un certo grado di saturazione, l' antracosi si manifesta con difficoltà respiratorie (dispnea), bronchite cronica, espettorato nerastro e ridotta ossigenazione del sangue, per insufficienza degli scambi respiratori. La terapia si giova di un'adeguata profilassi (allontanamento dall'ambiente polveroso, uso di maschere apposite ecc.), dell'uso di farmaci per la cura della bronchite cronica, anche se non esiste una cura specifica.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.