Contattaci
Farmaci per malattie reumatiche

Farmaci per malattie reumatiche

I farmaci antireumatici sono usati nel trattamento delle malattie reumatiche. Riducono l'infiammazione e prevengono la degenerazione della cartilagine. Il più usato è l'acido acetilsalicilico, somministrato in dosi che variano da caso a caso, a seconda cioè dal peso corporeo, dall'età, dall'assorbimento intestinale, dalla funzionalità del fegato del paziente, sicché di volta in volta la quantità da somministrare sarà stabilita dal medico, partendo da dosi basse (2-3 g al giorno) e aumentandole progressivamente, se necessario, fino ad ottenere l'effetto terapeutico senza disturbi collaterali (ronzii, vertigini) e, ove possibile, controllando, con appropriato dosaggio chimico (salicilemia), il raggiungimento di ottimali concentrazioni nel sangue del farmaco (mg 30 circa per 100 mi di siero). Anche i cortisonici possono dare rapidi miglioramenti (caduta della febbre, scomparsa del dolore); gli effetti collaterali possono essere a carico dei reni e del sangue.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.