Contattaci
La solidarietà del 5 per mille

La solidarietà del 5 per mille

NEGLI ultimi giorni sono stati dedicati numerosi articoli al 5 per mille che gli italiani, al momento della dichiarazione dei redditi, possono far devolvere a migliaia di associazioni ed enti senza flni di lucro. Anche se, In base ai risultati del 2006, non sono mancate situazioni paradossali (soldi a circoli del golf), l'impressione comune è che questa formula funziona bene come strumento di solidarietà verso l'associazionismo. Adesso serve un passo avanti del governo, affinchè l'ordinamento preveda il 5 per mille come misura stabile e senza "tetti". In questa direzione va l'appello lanciato da "Nova 24", già firmato da Rita Levi Montalcini, Renato Dulbecco, Carlo Rubbia, Margherita Hack, Umberto Veronesi. Queste firme dicono che il "fisco solidale" è di grande importanza per la ricerca scientifica (e anche per l'assistenza ai poveri d'Italia e del mondo). Purché partecipazione, distribuzione e impiego del soldi avvengano nella massima trasparenza.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.