Dizionario medico  
 
 
PRONTO SOCCORSO  
 
  Disclaimer medico  

SEGUICI SU


Voglio ricevere la newsletter dal sito Medicina33.com

Sezioni Mediche

Informazioni su

Contattaci
La personalità psicopatica tende a essere antisociale, irresponsabile, incapace di un lavoro stabile e di buone relazioni interpersonali

La personalità psicopatica tende a essere antisociale, irresponsabile, incapace di un lavoro stabile e di buone relazioni interpersonali



La personalità psicopatica è per natura incapace di adattarsi alle limitazioni della normale convivenza. Tende quindi a essere antisociale, irresponsabile, incapace di un lavoro stabile e di buone relazioni interpersonali. Questo tipo di psicopatia può essere definita una malattia mentale a lungo termine, suscettibile di diventare un problema per la società. Certi psicopatici riescono. nonostante la personalità tarata, a raggiungere il successo materiale o artistico. Ma i più sono dei disgraziati, che vanno alla deriva, infelici. E parecchi diventano violenti quando si sentono frustrati o violano abitualmente le regole dell'ordine sociale, per cui passano gran parte della vita in carcere o in istituti di cura. Finora non si è trovato modo di modificare la personalità psicopatica. Si curano i disturbi cui più va soggetta (depressione acuta, alcolismo, tossicodipendenza). ma non altro. Alcuni, fortemente antisociali da giovani, migliorano spontaneamente con l'età. Se ritenete che un vostro familiare manifesti sintomi di personalità psicopatica, chiedete aiuto al vostro medico. I primi segni della malattia si manifestano nell'adolescenza; quando ciò accade nell'adulto, è più probabile che la causa non sia la personalità, ma un disturbo a carico del cervello.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.