Contattaci
Neurologia e Malattie vascolari

Malattie vascolari

I più importanti vasi che forniscono sangue al cervello, portando le sostanze nutritive essenziali e l'ossigeno, sono quattro. Nel collo vi sono due arterie (le carotidi) e altre due che decorrono nei canali ossei protettivi a livello del collo, nella colonna vertebrale. Queste importanti arterie si riuniscono per dare origine a una formazione circolare alla base del cervello e i rami che si distaccano da questo circolo lo irrorano in tulle le sue parti. Le aree che dipendono da una sola branca sono particolarmente sensibili ad ogni mutamento di flusso sanguigno, come quello causato da una trombosi.

Gli articoli che seguono si occupano dei modi più frequenti con cui il cervello può essere colpito da disturbi del sistema vascolare. Attacchi apoplettici e altre affezioni causate da inadeguato apporto di sangue o da emorragia nei tessuti cerebrali a seguito di alterazioni arteriose sono tra i disturbi più frequenti nei pazienti ricoverati in ospedale nei paesi occidentali, e sono causa di un terzo di tutti i casi di decesso.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.