Contattaci

Come difendersi da un'aggressione se si è donna ? Grazie al proprio intuito molte donne hanno evitato il peggio.

Sei in: HOME

Come difendersi da un'aggressione: grazie al proprio intuito molte donne hanno evitato il peggio.

Non esiste un modo di comportarsi più efficace di altri di fronte al pericolo di essere violentate. Di fronte a un tentativo di aggressione la cosa migliore è probabilmente quella di seguire l’intuito. Ci sono donne che si sono salvate urlando e lottando con tutte le loro forze, altre che sono riuscite a far scattare il contatto umano e a far ragionare l’assalitore, altre ancora che si sono salvate sentendosi male: dipende da molti fattori imponderabili. E in certi casi non si può fare niente.

Può comunque essere utile per difendersi da un'aggressione:

seguire un corso pratico di difesa personale per acquistare prontezza di riflessi (l’elemento sorpresa può essere decisivo) e una buona conoscenza dei colpi più efficaci; a questo scopo un corso di judo può essere particolarmente vantaggioso

portare con sé un fischietto da vigile, che è molto acuto e si sente a distanza: il timore di vedere accorrere gente di solito fa fuggire gli assalitori





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.