Contattaci

Quali sono gli aspetti che fanno accrescere la fiducia e la sicurezza di sè in una persona?

Quali sono gli aspetti che fanno accrescere la fiducia e la sicurezza di sè in una persona?

Tutti vorrebbero poter dire: «Sono una persona sicura di me». E cioè: «So cosa voglio e come ottenerlo». Ma quasi tutti devono ammettere di avere qualche insicurezza. Una persona molto sicura nel lavoro, può essere timida in amore. Una persona capace di realizzarsi bene nella vita privata può essere in difficoltà nella vita pubblica. Ma essere un po' insicuri è normale. Infatti la sicurezza di sé è qualcosa che non si conquista mai definitivamente. Poiché la vita ci sottopone a prove continue, la nostra sicurezza sarà sempre in formazione e dipenderà, di volta in volta, da come siamo usciti dalla prova. È vero però che ci sono persone più sicure di altre. Da cosa dipende? Come sempre, anche questa volta le caratteristiche di un adulto si formano nell'infanzia.

La sicurezza di sé, infatti, comincia proprio quando si è piccoli. Aiuta molto avere dei genitori comprensivi e stimolanti, che sappiano proteggere i figli, ma che li sappiano anche lasciare liberi di fare le proprie esperienze. Quando un bambino impara a camminare, il compito del genitore è quello di assisterlo senza esagerare, quello di fargli sentire che egli è vicino, pronto a sostenerlo, ma non troppo vicino, altrimenti il bambino non sarà mai incoraggiato a muoversi da solo. La sicurezza del bambino nasce proprio dal delicato equilibrio tra la presenza e l'assenza dei genitori. Un bambino è sicuro se si sente protetto. Ma diventa veramente sicuro quando impara a contare sulle proprie forze. Questo gioco, tra il sentirsi protetti e il sapersi difendere da soli, è quello che, per tutta la vita, sta alla base della sicurezza di sé. Un'eccessiva protezione da al bambino, e in seguito all'adulto, la sensazione che egli non se la sappia cavare da solo. Ma l'eccessiva libertà è altrettanto nociva. Infatti si è sicuri quando si conoscono le regole della vita.

Chi cresce senza regole, le imparerà a proprie spese. E potrà credere di essere un incapace, un disadattato, una persona inadeguata. Attenzione: spesso si dice che è sicura di sé di una persona molto aggressiva. Ma può essere vero il contrario. Infatti chi, per affermare i propri diritti, ha sempre bisogno di lottare, di contrapporsi agli altri, non si sente affatto sicuro, anzi, si sente costantemente in stato d'assedio. Una persona sicura lotta solo se c'è bisogno. Altrimenti si fa valere molto pacatamente, anche se in maniera determinata.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.