Contattaci
Acne volgare e acne rosacea: cosa fare

Acne volgare e acne rosacea

L' acne volgare è un'affezione in cui appaiono sulla pelle macchie di diverso genere. Come sanno molti adolescenti, si sviluppa quasi sempre durante la pubertà. Per questa ragione se ne paria come di un problema specifico degli adolescenti . L'acne rosacea è un'affezione simile alla precedente, in cui la pelle delle guance e del naso arrossisce facilmente: dopo aver mangiato cibi piccanti, per esempio, o dopo aver bevuto alcool o tè forte o caffè. La pelle del viso dei sofferenti di rosacea diventa permanentemente arrossata, e nella zona colpita appaiono piccoli punti pieni di pus. La causa del disturbo non è nota, benché alcuni casi siano dovuti da prolungate applicazioni di creme a base di steroidi. Alcune persone affette da acne rosacea hanno gli occhi infiammati a causa di un tipo di congiuntivite non infetta. Questa affezione, che è innocua, interessa soprattutto le donne di mezza età e tende a durare molti anni prima di risolversi da sola.
Che cosa fare?
Se sospettate di avere l'acne rosacea, andate dal medico che potrà prescrivervi una cura di antibiotici che migliorerà la vostra affezione nel giro di qualche settimana. Tuttavia dopo la sospensione dell'antibiotico questa affezione potrà ricomparire e richiederà un ulteriore ciclo di antibiotici.





   

Scarico di Responsabilità: 

MEDICINA33.COM e collaboratori non sono legalmente obbligati o responsabili per eventuali errori contenuti in questo documento, o per ogni speciale, incidentale o consequenziale danno che sia stato causato o che si supponga sia stato causato direttamente o indirettamente dalle informazioni contenute in questo documento.

Prima di seguire qualsiasi consiglio letto in questo sito (MEDICINA33.COM) è suggerito che consultiate il vostro medico e seguiate i suoi consigli.